Potremmo paragonarli alle nostre tavole calde, dove si consuma il kebap, naturalmente in piedi e non seduti, non essendovi sgabelli e sedie, anche se, di recente molti di questi locali sono muniti di tavolini per la propria clientela.

Photo – Martin
(Visited 88 times, 1 visits today)
2