Durante la visita del quartiere è possibile concedersi anche una pausa rilassante al Pierre Loti Café (Piyerloti Kahvesi), che garantisce la visione di un panorama indimenticabile sul Corno d’Oro e il cui nome è dovuto allo scrittore del XIX secolo Pierre Loti, il quale si firmava con lo pseudonimo Julien Viaud e che scrisse due romanzi basati sulla sua permanenza nella città di Istanbul.

Photo – Emmanuel Parent
(Visited 77 times, 1 visits today)
1