Lycia (Olympos) è un’antica città sita in una vallata meridionale della Turchia, a circa 90 km a sud ovest da Antalya, nei pressi di Kemer e città confederata della Lycia.

Le origini della città sono risalenti e sarebbero databili al periodo ellenico, nei pressi del monte Tahtali Dag, nome che denota ben venti montagne nel mondo.

Già menzionata da Cicerone che la qualificava come una città antica colma di ricchezze e di opere d’arte di tutto rispetto, venne poi occupata dai pirati nel I secolo a.C., occupazione conclusasi, poi nel 78 a.C., quando il console romano Publio Servilio Vatia Isaurico conquistò, con Giuli Cesare, la città che era dedicata al culto del dio Efesto, dio del fuoco e dei fabbri. Nei pressi di Olympos ardeva una fiamma eterna, la cosiddetta “chimera” (denominazione mutuata dalla mitologia e con la quale di indicava un animale dalla testa di leone, il copo di caprone e la coda di serpente), posta su un’altura di circa 200 metri sopra il mare, al fine di renderla visibile nell’intera regione circostante.

Durante il periodo medievale la città era ormai completamente disabitata, circostanza, questa, che rappresentò terreno fertile per le repubbliche marinare di Venezia, Genova e Rodi per edificare due fortezze costiere.

Attualmente Olympos è sede dell’omonimo parco, molto frequentato da chi ama praticare trekking, canyoning, scalate e sport acquatici.

Anche il mare dalla superficie brillante invita i turisti a concedersi un tuffo immersi nel mare più cristallino possibile, circondati da secoli di storia…una sensazione impareggiabile, proprio così come le altre numerose attività che è possibile compiere, tra le quali il trekking e il rafting…emozioni allo stato puro.

Olympos non è ancora una città particolarmente conosciuta da parte del turismo, tuttavia negli ultimi anni la sua popolarità è crescente, tanto che in zona stanno proliferando una serie di strutture ricettive e ristoranti, al fine di offrire ai turisti i migliori comfort possibili. A questo proposito degne di nota sono senza dubbio le particolari case sugli alberi, predilette da studenti e giovani viaggiatori in cerca di avventure stile Indiana Jones.

Olympos Turchia

Photo – Fredi Bach & Ekke
(Visited 253 times, 1 visits today)
0