Laleli Camii (Moschea Laleli / Moschea dei tulipani), edificata negli anni 1760-1763 dall’architetto Mehmet Tahir Ağa, su commissione del sultano Mustafa III.

La struttura venne eretta in stile barocco ma, a causa di un incendio avvenuto nel 1783 andò distrutta, per poi essere quasi immediatamente ricostruita. Purtroppo, però, un secondo incendio nel 1911 ne provocò la distruzione della madrasa e il danneggiamento di altre parti.

La moschea fu originariamente costruita su un terrazzo al di sopra di uno spazio destinato al commercio, area che venne già pensata al fine di destinare, poi, l’intero profitto delle attività di vendita al finanziamento dell’intera struttura.

La parte inferiore della moschea si articola in una sala con otto pilastri dalle notevoli dimensioni e una fontana posta al centro della stessa. L’edificio ha un cortile rettangolare che ha dimensione doppia rispetto alla sala di preghiera e che si articola in una serie di arcate e nella relativa fontana per le abluzioni.

Photo – Allie Caulfield
(Visited 178 times, 1 visits today)
1