Sveti Stefan Kilisesi, la Chiesa Bulgara di Santo Stefano dei Bulgari, una struttura fatta in ghisa e i cui materiali sono di provenienza viennese. E’ un edificio di culto destinato per la congregazione bulgara, a partire dal IX secolo anno che segnò la conversione di questo popolo al Cristianesimo. Il Patriarca ortodosso, allora, cercò, riuscendovi, di convincere il sultano affinché non concedesse ai bulgari, ai macedoni e ad altre comunità l’indipendenza dalla Chiesa Ortodossa, non a caso, infatti, queste popolazioni dovettero limitarsi a dare origine ad un esarcato, che anche se non era direttamente sottoposto al Patriarca, godeva, comunque di un’autorità inferiore.

(Visited 89 times, 1 visits today)
1