Castello di Bodrum – Il castello di San Pietro deve essere ricordato per essere stato utilizzato come prigione fra il 1895 e il 1915, poi abbandonato dopo un bombardamento ad opera dei francesi nel maggio del 1915, episodio, questo, che comportò un danneggiamento particolarmente significativo della struttura. Nel periodo compreso fra il 1960 e il 1964 venne sottoposto ad un’ingente opera di ristrutturazione, lavori che consentirono di trasformare l’edificio in un museo, oltre ad ospitare un Istituto di Archeologia Marina.

All’interno del museo possono ammirarsi resti e relitti di navi colate a picco nelle vicinanze ed una serie di oggetti risalenti all’età bronzea.

Bodrum è da sempre conosciuta per i suoi cantieri di barche, tanto che, ancora oggi si continua la tradizionale costruzione di imbarcazioni tipiche quali Il Tirhandil, che si connota per avere la prua e la poppa a punta e la Gulet, un’imbarcazione con baglio ampio e poppa dalla forma arrotondata e ancora oggi utilizzata per le escursioni.

Photo – Harvey Barrison
(Visited 62 times, 1 visits today)
1